Crea sito

Cittadinanza responsabile, diritti sociali, ambiente, decrescita - Aggregatore di notizie dal Web - Contenuti e diritti dei rispettivi autori

Transizione Ecologica

La transizione ecologica sotto osservazione

Transizione Ecologica

Transizione Ecologica

La transizione ecologica tra greenwashing e speculazione finanziaria.

Transizione Ecologica

Transizione Ecologica

Sono anni che le Associazioni Ambientaliste, i Consumatori, le Onlus e le  Associazioni di volontariato auspicano una politica attiva sul fronte dell’ambiente.

Il Governo nascente ci porta una novità da non sottovalutare: il neonato Ministero della Transizione Ecologica che ingloba quello dell’Ambiente e ne amplia le competenze.

Legittima una domanda: ma cosa intendono il Presidente del Consiglio Draghi e il neo-Ministro Cingolani per transizione ecologica?

Fonti della stampa indicano che il ministero gestirà circa 70 Miliardi di Euro del Recovery Found.

Con questa leva finanziaria potrebbe essere possibile avviare una rivoluzione se ben dosata e viene monitorata l’effettiva efficacia degli interventi.

Chiaramente non siamo dei Ministri o dei Presidenti del Consiglio e tanto meno degli esponenti di partito o delle associazioni di categoria e forse proprio per questo ci sentiamo di dire la nostra.

Sicuramente l’argomento è ampio e oggetto di molteplici approcci, come dimostrano le politiche messe in atto nei diversi paesi sviluppati.

Proprio per questo cominceremo ad affrontare la tematica della Transizione Ecologica come approfondimento specifico raccogliendo materiale da diverse fonti e analizzando le politiche e gli interventi del nostro paese cercando di confrontarli con le buone pratiche avviate e sperimentate nel mondo.

 

 

Creative Commons License
La transizione ecologica sotto osservazione is licensed under a Creative Commons Attribution-Share Alike 4.0 License.